Il deposito

Il deposito dell'Archivio storico occupa il sottotetto di Palazzo Cerra per uno spazio utile pari a 250 metri quadrati circa.

La scaffalatura disponibile, di tipo compattabile, è pari a 800 metri lineari circa.

Dispositivi antincendio e di sicurezza, previsti dalla normativa in materia archivistica e antinfortunistica, consentono la rilevazione di eventuali fumi all'interno dell'ambiente e il tempestivo spegnimento automatico delle fiamme mediante un sistema a gas inerte argon.

Sedici finestrelle apribili, alcune delle quali dotate di griglie orientabili, generano un’aerazione naturale continua e omogenea dei locali per una migliore conservazione degli stessi e dei documenti.

Non è consentito al pubblico l'accesso al deposito.