Indicatore di tempestività dei pagamenti

Ai sensi dell’ art. 33 c. 1 del D.Lgs. 33/2013 e s.m., così come modificato dal DL 66/2014, le Pubbliche Amministrazioni sono tenute a pubblicare sul proprio sito internet:

  • con cadenza annuale, l’indicatore dei propri tempi medi di pagamento per l’acquisto di beni, servizi e forniture denominato “indicatore annuale di tempestività dei pagamenti”, da pubblicare entro il 31 gennaio di ogni anno;
  • con cadenza trimestrale, a partire dall’anno 2015, l’indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti, (con le modalità di calcolo di cui all’art. 9 del DPCM 22/2014), da pubblicare entro il trentesimo giorno dalla conclusione del trimestre cui si riferisce.
Allegati: