Contributi recupero aree incolte

07 Febbraio 2020 - 12:29

La Giunta comunale con deliberazione n° 18 dd. 04.02.2020 ha approvato anche per il 2020 il bando per la concessione di contributi per il recupero di aree incolte ricomprese all’interno del territorio comunale.

Sarà possibile, pertanto, entro il 30 aprile 2020, presentare la domanda di contributo presso lo Sportello Polifunzionale - Suap sito al 4° piano dell’edificio ex Filanda oppure tramite pec o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.

Per “area incolta” si intende qualsiasi terreno in forma arbustiva non coltivato ove sia necessario intervenire con mezzi meccanici per rimuovere ceppaie ed apparati radicali della precedente vegetazione. L’intervento ammesso a contributo dovrà riguardare qualsiasi tipo di impianto a carattere non annuale: frutteto, vigneto, piccoli frutti. Sono esclusi dal contributo gli interventi di rinnovo della coltura in atto.

La misura del contributo sarà determinata a metro quadro secondo il parametro di €.0,50/mq. L’intervento ammesso a contributo, per ciascun beneficiario, dovrà interessare una superficie minima di mq. 500,00 fino ad una superficie massima di mq. 5.000,00.

 

Per maggiori dettagli è possibile consultare la seguente documentazione

 
Allegati: