Contributi a sostegno degli oneri di certificazione dei carri allegorici

07 Febbraio 2019

Il Consorzio dei Comuni Trentini contribuisce, anche per l’anno 2019, agli oneri delle organizzazioni di volontariato impegnate nella realizzazione dei carri allegorici per il carnevale e per altre sfilate della tradizione locale, con riferimento all’adempimento dei necessari obblighi di certificazione a tutela dell’incolumità dei figuranti e degli spettatori nelle relative sfilate.
Nello specifico il Consorzio dei Comuni Trentini contribuirà alle spese che le organizzazioni di volontariato sosterranno per la redazione, da parte di un tecnico esperto, della relazione prevista dall’art. 141 bis R.D. 6 maggio 1940, n. 635 la quale costituisce presupposto indefettibile per il rilascio delle licenze di cui all’art. 69 T.U.L.P.S..

Dette spese potranno essere oggetto di contributo in misura non superiore ad Euro 150,00- per ogni carro certificato, oltre agli oneri previdenziali e fiscali, se non compensati o rimborsati direttamente dall’Erario al soggetto realizzatore.

Saranno rimborsate esclusivamente le spese sostenute per l’ottenimento di certificazioni redatte secondo le indicazioni emanate dal Servizio polizia amministrativa della Provincia autonoma di Trento, e con riferimento a carri allegorici allestiti per la partecipazione a sfilate di carnevale, o in occasione di altre ricorrenze della tradizione locale, che abbiano luogo nel territorio della Provincia autonoma di Trento e nel corso dell’anno 2019.

Il riconoscimento del contributo è subordinato al preventivo accreditamento presso il Comune (per il Comune di Pergine Valsugana presso l’Ufficio Attività Sociali, sport e cultura - P.zza Garibaldi 4, tel. 0461 502408 - 502223) o la Comunità ove avrà luogo la sfilata, ed alla presentazione della documentazione richiesta, secondo le modalità e nel rispetto dei termini previsti.

I soggetti realizzatori dei carri allegorici o degli organizzatori della sfilata dovranno formulare -almeno tre giorni prima dello svolgimento della sfilata, e comunque prima della certificazione del carro - richiesta di ammissione al contributo nei confronti del Comune o della Comunità di competenza.

Per maggior informazioni vedi allegati.