Procedura Aperta: Concessione Gestione Centro Natatorio

Il Comune di Pergine Valsugana ha indetto una procedura aperta per l'affidamento in concessione del servizio di

GESTIONE DEGLI IMPIANTI NATATORI COMUNALI di viale Marconi a Pergine Valsugana

CIG 70440630AE

Valore della concessione: € 2.310.000,00

OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU' VANTAGGIOSA secondo i criteri fissati nell'elaborato "Parametri e criteri di valutazione dell'offerta" cui si fa rimando; in particolare si evidenzia che l'offerta economica attiene alla "percentuale di contribuzione alle spese per l'approvvigionamento di energia elettrica, acqua, riscaldamento/raffrescamento che il concorrente corrisponderà al Comune a titolo di canone di concessione (minimo 35%), fermo restando l'importo minimo di € 4.000,00 + I.V.A. per ogni mensilità di durata del contratto"

Gli interessati possono presentare offerta secondo le modalità indicate nel disciplinare di gara entro le ore 12.00 del giorno 30 MAGGIO 2017.

La prima seduta pubblica di gara è fissata per il giorno   31 MAGGIO 2017 a ore 9.00 presso la riunioni sita al primo piano dell’edificio “nuovo teatro” – Piazza Garibaldi n. 5/h – 38057 – Pergine Valsugana (TN)

Eventuali aggiornamenti saranno resi noti con avviso su questa pagina del sito.

Pergine Valsugana, 14 aprile 2017

LA DIRIGENTE - Lucia Masè

AGGIORNAMENTO DD. 25.08.2017: In data 24.08.2017 si è tenuta la seduta pubblica di conferma dell'aggiudicazione a seguito della valutazione della sostenibilità dell'offerta; in data odierna sono stati pubblicati ulteriori documenti/verbali.

AGGIORNAMENTO DD. 13.07.2017: In data 19.07.2017 ad ore 10:00 si terrà la seduta pubblica per la comunicazione degli esiti delle valutazioni della commissione tecnica giudicatrice e per l'apertura delle offerte economiche. Gli offerenti sono stati avvisati con apposita comunicazione pec.

AGGIORNAMENTO DD. 01.06.2017: E' stato aggiunto file imprese ammesse/escluse art. 29 c. 1 D.Lgs. 50/2016, il relativo provvedimento del sostituto del Dirigente e il curriculum dell'ing. Luciano Travaglia (membro commissione tecnica)