Attestazione permanente di soggiorno

Descrizione servizio

I cittadini dell'Unione che hanno soggiornato legalmente ed in via continuativa per cinque anni sul territorio nazionale può chiedere l’attestazione permanente di soggiorno.
Il rilascio dell'attestazione di soggiorno permanente per i cittadini dell'Unione Europea è subordinato alla valutazione della regolarità della documentazione presentata:
• richiesta di rilascio dell'attestazione di soggiorno permanente
• documentazione che dimostri la regolarità del soggiorno in Italia per almeno 5 anni continuativi, salvo quanto previsto dall'art. 15. La condizione che il cittadino comunitario abbia soggiornato legalmente deve intendersi che nel corso dei cinque anni l'interessato abbia risieduto nel territorio alle condizioni previste nel decreto legislativo senza essere stato oggetto di misure di allontanamento (vedi PDF allegato).
Le informazioni fornite sono volutamente ridotte al minimo, ulteriori chiarimenti ed approfondimenti possono essere richiesti telefonicamente all'Ufficio Anagrafe.

 

Dove presentare la domanda

L'istanza va presentata presso l'U.R.P. del Comune di Pergine Valsugana, sito in Piazza Garibaldi n. 4 - 1° piano del palazzo ex Filanda negli orari di apertura al pubblico

Quanto costa

2 marche da bollo euro 16.00

Ufficio di riferimento

U.R.P. - Servizi Demografici

Piazza Garibaldi, 4 - Primo Piano

38057 Pergine Valsugana (TN)

Lunedì, Martedì e Mercoledì dalle 8.00 alle 14.00

Giovedì dalle 8.00 alle 17.30

Venerdì dalle 8.00 alle 12.00

Telefono: +39 0461502111
Fax: +39 0461502244
Normativa di riferimento

Decreto legislativo 6 febbraio 2007, n. 30 (Attuazione della direttiva 2004/38/CE relativa al diritto dei cittadini dell'Unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri)

Sentenza della Corte di Giustizia 21.12.2011 C-424/10 E C-425/10.