IMIS

Descrizione servizio

L'IM.I.S. Imposta Immobiliare Semplice è stata istituita con gli articoli dall'1 al 14 della legge provinciale n.14/2014.

L'imposta sostituisce dall'1.1.2015 l'I.M.U.P. (Imposta Municipale Propria) e la TASI (Tassa sui servizi indivisibili).

Come e cosa fare

L'IM.I.S. è un tributo ad autoliquidazione (come l'I.C.I. e poi l'I.M.U.P.) e deve quindi essere versato a cura del soggetto passivo. Il Comune provvede però, per espressa previsione di legge, all'invio al contribuente di un modello di versamento precompilato. Nel caso in cui il modulo precompilato non pervenga in tempo utile al contribuente quest'ultimo è tenuto a contattare l'Uffiico Tributi entro 30 gg dal termine di versamento per la verifica della sua posizione e il versamento dell'imposta, se dovuta, senza sanzioni; oltre tale termine il versamento viene considerato omesso.

Dove presentare la domanda

L'IM.I.S. è versata in 2 rate annuali con scadenza 16 giugno e 16 dicembre.

Per il versamento va utilizzato il modello F24.

Qualora l'IM.I.S. calcolata risulti inferiore o eguale  a € 15,00 non è dovuto alcun versamento.

La base imponibile è il valore sul quale si calcola l’IMIS e va determinata applicando all'ammontare delle rendite risultanti in catasto i seguenti moltiplicatori:
 

  • 168 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale A e nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, con esclusione della categoria catastale A/10;
  • 147 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale B e nelle categorie catastali C/3, C/4 e C/5;
  • 84 per i fabbricati classificati nella categoria catastale A/10 e D/5;
  • 68,25 per i fabbricati classificati nel gruppo catastale D, ad esclusione dei fabbricati classificati nella categoria catastale D/5;
  • 57,75 per i fabbricati classificati nella categoria catastale C/1. 


La base imponibile va moltiplicata per le aliquote previste per l'anno 2018 e confermateanche per l'anno 2019 (vedere tabella di riepilogo) in funzione dell'utilizzo dell'immobile.

L'imposta così determinata va rapportata alla quota di possesso per il periodo minimo di un mese solare.

I fabbricati adibiti ad abitazione principale, fattispecie assimilate e loro pertinenze, sono esenti ai sensi dell'art. 18,. comma 1 lett. b della L.P. 21/2015. Sono assoggettate ad imposta le categorie A1, A8 e A9 applicando alle stesse la detrazione per abitazione principale pari a € 266,00 rapportata alla quota di utilizzo come abitazione principale ed al periodo di possesso minimo di un mese.

 

E' possibile provvedere in autonomia al calcolo dell'imposta dovuta utilizzando il calcolatore messo a disposizione dal Consorzio dei Comuni Trentini (utilizzare Mozilla Firefox o Google Chrome).

 

Destinatari

I possessori di immobili, intesi come titolari di diritti reali di proprietà, uso, usufrutto, abitazione, superficie ed enfiteusi.

Responsabile del servizio

Paolo Ghirardoni

Telefono: 
+39 0461 502451
ufficio: 
Ufficio di riferimento

Tributi

Piazza Garibaldi, 4

38057 PERGINE VALSUGANA (TN)

Martedì e Giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e su appuntamento  il lunedì e mercoledì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 16.00, il martedì e giovedì dalle 14.00 alle 16.00 e il

venerdì dalle 8.30 alle 12.00.

Per la prenotazione di un appuntamento telefonare al 0461 502380 o inviare richiesta all'indirizzo e-mail: tributi@comune.pergine.tn.it.

 

Telefono: +39 0461 502380
Fax: +39 0461 502413
Normativa di riferimento

Legge provinciale 30 dicembre 2014 n. 14 (legge finanziaria provinciale per il 2015) e ss.mm.

 

Modulistica
IMIS 2018 - Delibera approvazione aliquote
IMIS - Regolamento IMIS Comune di Pergine Valsugana
Delibera Giunta comunale valori di riferimento aree edificabili 2019
Relazione Commissione tecnica sulla revisione dei valori di riferimento aree edificabili 2019
Tabella valori di riferimento aree edificabili 2019
Tabella riduzioni valori di riferimento aree edificabili 2019
IMIS - testo legge provinciale 14/2014 con modifiche
IMIS - Tabella riepilogativa codici versamento IM.I.S.
IMIS - Comunicazione pertinenzialità fabbricati
IMIS - Comunicazione comodato
IMIS - Dichiarazione di inagibilità o inabitabilità