Nascita

Descrizione servizio

La registrazione dell’evento nascita ha luogo in appositi registri tenuti dall’Ufficio dello Stato Civile del Comune. Fino a quando non ha luogo la formazione dell’atto di nascita, non esistono per la persona, che pure è nata, i diritti civili che la collegano all’ordinamento giuridico (diritto al nome, all’identità personale), pur sussistendo i diritti fondamentali della persona, ossia alla vita, alla salute e alla dignità.

La dichiarazione di nascita è resa da uno dei genitori, da un procuratore speciale ovvero dal medico o dall’ostetrica o da altra persona che ha assistito al parto. Tale categoria di soggetti legittimati alla dichiarazione non è estensibile in via interpretativa.

Come e cosa fare

La richiesta di formazione dell’atto di nascita (denuncia di nascita) è presentata all’Ufficio Stato Civile del Comune di Pergine Valsugana sito in Piazza Garibaldi, 4 – I° piano del Palazzo ex Filanda - negli orari di apertura al pubblico. Quando il neonato nasce da genitori uniti in matrimonio, la denuncia di nascita può essere fatta da uno solo dei due genitori. Qualora i genitori non siano uniti in matrimonio, la dichiarazione va fatta in presenza di entrambi i genitori; in tal caso la denuncia assume anche valore di riconoscimento del neonato.

La dichiarazione va fatta entro tre giorni presso il centro nascita dell'ospedale oppure entro dieci giorni presso il Comune di nascita o presso il comune di residenza dei genitori.

Dove presentare la domanda

A seguito della dichiarazione di nascita possono essere rilasciati i relativi certificati/estratti o copie integrali dell’atto di nascita. Per il rilascio di detti documenti occorre rivolgersi all’ U.R.P. del Comune di Pergine Valsugana sito in Piazza Garibaldi, 4 – I° piano del Palazzo ex Filanda - negli orari di apertura al pubblico.

Per informazioni più dettagliate e per il rilascio di copia dell’atto integrale rivolgersi all’ufficio di riferimento.

Quanto costa
Nessun costo
Normativa di riferimento
  • Codice Civile articolo 250 e seguenti
  • Legge 30.5.1995, numero 218 
  • Riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato 
  • Decreto del Presidente della Repubblica numero 396 del 3/11/2000 
  • "Regolamento per la revisione e la semplificazione dell'ordinamento dello Stato Civile, a norma dell'articolo 2 comma 12 legge 127 del 15/5/1997)
Modulistica
URP Attribuzione del nome al bambino
URP Richiesta copia integrale atti di Stato Civile