Raccolta funghi

Descrizione servizio

La raccolta dei funghi nel territorio della provincia di Trento è disciplinata dalla L.P. 23 maggio 2007 n. 11, dal D.P.G.P. 26 ottobre 2009 n. 23/25 Leg e dal D.P.G.P 12 aprile 2016 n. 2/36 Leg. E’ ammessa in quantità non superiore a 2 kg al giorno per persona previo pagamento e rilascio di permesso (denuncia di raccolta funghi) . E’ fatto obbligo ai raccoglitori di pulire sommariamente i funghi sul posto di raccolta e di trasportarli solo a mezzo di contenitori rigidi e forati. E’ vietato effettuare la raccolta dalle ore 19.00 alle ore 7.00.

Sono esentati dalla denuncia i cittadini residenti in un comune del Trentino o comunque nati in un comune della provincia che devono essere muniti di un valido documento di identificazione. Sono esentati anche proprietari o possessori di boschi, cittadini iscritti all’AIRE di un comune della provincia, coloro che godono di diritto di uso civico comprovando la propria titolarità con un’autocertificazione redatta ai sensi del DPR 445/2000.

Come e cosa fare

Il pagamento potrà essere effettuato :

  • direttamente al momento del rilascio della denuncia di raccolta funghi presso l’URP del Comune di Pergine Valsugana sito in Piazza Garibaldi 4, I° piano Palazzo ex Filanda;
  • sul conto corrente postale n° 12438388 intestato al Comune di Pergine Valsugana – Servizio Tesoreria - - indicando nella causale la dicitura "tassa per la raccolta funghi" le generalità dell’interessato ed il periodo di raccolta. La ricevuta del versamento sostituisce la denuncia di raccolta funghi e costituisce titolo sufficiente per la stessa. E’ personale, non è cedibile e deve essere esibita, ove richiesta dal personale incaricato della sorveglianza, unitamente ad un valido documento di riconoscimento. 

Sono esentati dalla denuncia i cittadini residenti in un comune del Trentino o comunque nati in un comune della provincia che devono essere muniti di un valido documento di identificazione. Sono esentati anche proprietari o possessori di boschi, cittadini iscritti all’AIRE di un comune della provincia, coloro che godono di diritto di uso civico comprovando la propria titolarità con un’autocertificazione redatta ai sensi del DPR 445/2000.

Dove presentare la domanda

Per il rilascio della denuncia di raccolta funghi rivolgersi all’U.R.P. del Comune di Pergine Valsugana in orario di apertura dello stesso. La denuncia di raccolta funghi è personale, non trasferibile ed ha validità solo nel territorio del Comune che l’ha rilasciata. Nel caso il rilascio interessi più comuni dell’Alta Valsugana la competenza è della Comunità Alta Valsugana e Bersntol al n. 0461.519519. La ricevuta del versamento sostituisce la denuncia di raccolta funghi e costituisce titolo sufficiente per la stessa.

La competenza a rilasciare il permesso speciale gratuito senza limiti di peso a coloro per i quali la raccolta di funghi costituisce dimostrata fonte di lavoro e di sussistenza è del Comune. La richiesta dovrà essere presentata all’ Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) in orario di apertura dello stesso, su specifico modello. Il permesso è personale e ha validità un anno dal rilascio. Le domande di rilascio dei permessi devono essere presentate entro il 1° marzo di ogni anno. La competenza è della Comunità di Valle (deliberazione Giunta Provinciale n. 2266 dd. 28.10.2011) nel caso il permesso interessi più comuni appartenenti alla Comunità.

Possono essere rilasciati permessi a titolo gratuito anche a gruppi micologici in occasione di mostre, corsi, congressi svolti nel territorio provinciale ed aventi carattere culturale, scientifico e didattico per la durata delle manifestazioni medesime.

Quanto costa

La denuncia per la raccolta dei funghi può avere una durata di uno, tre, sette, quindici, trenta, novanta e centottanta giorni ed è subordinata al pagamento di una somma che per l'anno 2016 per il Comune di Pergine Valsugana è la seguente: 1 giorno = EURO 5,00 / 3 giorni = EURO 10,00 / 1 settimana = EURO 20,00 / 2 settimane = EURO 30,00 / 1 mese = EURO 40,00 / 3 mesi= EURO 60,00/ 6 mesi = EURO 120,00 Il pagamento potrà essere effettuato : • direttamente al momento del rilascio della denuncia di raccolta funghi presso l'URP del Comune sito in Piazza Garibaldi 4; • sul conto corrente postale n° 12438388 intestato al Comune di Pergine Valsugana – Servizio Tesoreria - - indicando nella causale la dicitura "tassa per la raccolta funghi" le generalità dell’interessato ed il periodo di raccolta. La ricevuta del versamento sostituisce la denuncia di raccolta funghi e costituisce titolo sufficiente per la stessa. E’ personale, non è cedibile e deve essere esibita, ove richiesta dal personale incaricato della sorveglianza, unitamente ad un valido documento di riconoscimento. Sono esentati dalla denuncia i cittadini residenti in un comune del Trentino o comunque nati in un comune della provincia che devono essere muniti di un valido documento di identificazione. Sono esentati anche proprietari o possessori di boschi, cittadini iscritti all’AIRE di un comune della provincia, coloro che godono di diritto di uso civico comprovando la propria titolarità con un’autocertificazione redatta ai sensi del DPR 445/2000.

Ufficio di riferimento

U.R.P. - Sportello relazioni con il pubblico

Piazza Garibaldi, 4 - Primo Piano

38057 Pergine Valsugana (TN)

Lunedì, Martedì, Mercoledì e Venerdì dalle 8.00 alle 13.00

Giovedì dalle ore 8.00 alle 17.30

 

Telefono: +39 0461502111
Fax: +39 0461502244
Normativa di riferimento
  • L.P. 23 maggio 2007 n. 11 
  • D.P.G.P. 26 ottobre 2009 n. 23/25 Leg (art. 11)
  • D.P.G.P. 12 aprile 2016   n. 2/36   Leg (art. 31)
Modulistica
URP Permesso speciale per raccolta funghi