Stagione di prosa 2010-2011

Martedì 2 novembre presso la Biblioteca Comunale di Pergine si aprirà la campagna abbonamenti della Stagione di prosa 2010-2011: da martedì 2 a venerdì 5 novembre si potranno rinnovare i vecchi abbonamenti, mentre da lunedì 8 a sabato 13 novembre sarà possibile sottoscrivere i nuovi abbonamenti.

L’edizione 2010-2011, organizzata dal Comune di Pergine Valsugana in collaborazione con il Coordinamento Teatrale Trentino, proporrà 12 imperdibili appuntamenti per farsi catturare dall'emozione del teatro.

La rassegna si aprirà al teatro Don Bosco di Pergine con “Il signore del cane nero” che vedrà Laura Curino ripercorrere la storia di Enrico Mattei e dell’Italia del dopoguerra, mentre in “Avevo un bel pallone rosso” Andrea Castelli e Angela Demattè raffigureranno, attraverso gli occhi di Mara Cagol, il rapporto fra padre e figlia nell’Italia di qualche anno dopo.

Il programma di quest'anno prevede tre trasferte riservate ai soli abbonati: due a Trento: una al Teatro Sociale per assistere a “Aggiungi un posto a tavola”, il più classico dei musical italiani nella versione originale con i figli d’arte Gianluca Guidi e Enzo Garinei, e l’altra all’Auditorium per apprezzare la rivisitazione di un classico del teatro internazionale “Shylock: il mercante di Venezia in prova” con Moni Ovadia e Shel Shapiro; per finire, al Nuovo Teatro Comunale di Bolzano, appuntamento con un classico italiano di sempre, “Il fu Mattia Pascal” riletto ed interpretato da Tato Russo.

Lo sguardo sul teatro classico si concluderà con la goldoniana “La bottega del caffé” prodotta dalla Compagnia Gank.

In “Non c’è tempo, amore” Amanda Sandrelli e Blas Boca Rey affronteranno il tema dell'amore in modo davvero divertente, ma anche realistico; nel monologo tragicomico “La tosa e lo storione” Natalino Balasso riuscirà a congiungere, attraverso una sua particolare ricerca stilistica, la chiave della comicità popolare con storie di sapore letterario.

Il cartellone verrà completato dalla coppia Corrado Tedeschi e Debora Caprifoglio con “Spirito allegro”, racconto di un insolito “triangolo amoroso” e da “Tre sull’altalena” di Luigi Lunari, considerata da Dario Fo “una macchina di fantastica fattura, una delle poche invenzioni teatrali per le quali valga la pena di uscire la sera”.

Nel programma, fuori abbonamento, verranno proposti (come da tradizione) due appuntamenti per i più piccoii, inseriti nella mini rassegna “A teatro con mamma e papà”: "Le quattro stagioni" e "Lady Befana".

Tutti gli spettacoli si terranno presso il Teatro Don Bosco di Pergine Valsugana con inizio alle ore 20.45 ad eccezione di:    

  • Aggiungi un posto a tavola” e "Shylock - il mercante di Venezia in prova” che, riservati ai soli abbonati, saranno programmati rispettivamente presso il Teatro Sociale e il Teatro Auditorium di Trento con inizio alle ore 20.30 (per questi spettacoli è previsto il trasporto gratuito Pergine/Trento e ritorno (a fine spettacolo) con autocorriera che partirà da Pergine (piazza Gavazzi) alle ore 19.45).
  • Il fu Mattia Pascal” che, riservato ai soli abbonati, sarà programmato presso il Nuovo Teatro Comunale di Bolzano con inizio alle ore 20.30 (per questo spettacolo è previsto il trasporto gratuito Pergine/Bolzano e ritorno (a fine spettacolo) con autocorriera che partirà da Pergine (piazza Gavazzi) alle ore 19.00).  

Gli spettacoli per i ragazzi “A teatro con mamma e papà” avranno luogo presso il Teatro Don Bosco con inizio alle ore 16.00.

L’abbonamento alla Stagione di prosa 2010-2011 costerà € 90,00 (intero), € 80,00 (ridotto per studenti ed anziani); sarà possibile acquistare i biglietti (intero euro 12,00, ridotto per studenti ed anziani euro 10,00; euro 4,00 biglietto unico per gli spettacoli “A teatro con mamma e papà") la sera dello spettacolo (a partire dalle ore 20.00 e dalle ore 15.00 per gli spettacoli “A teatro con mamma e papà")  presso la biglietteria del teatro, oppure in prevendita a decorrere da martedì 16 novembre presso gli sportelli delle Casse Rurali del Trentino fino alle ore 15.30 del giorno della rappresentazione o del venerdì precedente se lo spettacolo è programmato di sabato o di domenica.

Gli abbonati hanno inoltre diritto a:

  • ingresso “ridotto studenti” a tutti gli spettacoli proposti nelle altre piazze del Coordinamento Teatrale Trentino: Ala, Aldeno, Borgo Valsugana, Brentonico, Cavalese, Cles, Mezzolombardo, Nago-Torbole, Riva del Garda, Rovereto, Sarnonico, Tesero, Tione e Trento (per tutta la programmazione della stagione);
  • ingresso a prezzo ridotto a tutti gli spettacoli programmati dal Teatro Stabile di Bolzano a Bolzano (per gli spettacoli in abbonamento nei turni B C D E F) previa prenotazione telefonica.